Eppi niù iar!!

By | 14/01/2013

Happy New Year

Ed eccoci al primo pandarticolo del 2013.

Anno nuovo, vita nuova! Giusto?

Su raccontami un po’, che hai combinato a Capodanno?

  • Feste e bagordi fino a ritrovarti ubriaco e vestito solo di canditi ed uva passa?
  • A casa con la famigliola, giocando a tombola?
  • Da solo sul divano guardando “Una poltrona per due”?

Scommetto che non sono il primo che ti chiede cosa hai fatto la notte di S.Silvestro…

Quasi tutte le persone che si incontrano durante i primi giorni dell’anno di solito fanno questo genere domanda. Fortuna che io faccio l’eremita per i primi 7 giorni di gennaio…

Sono le classiche domande che vengono fatte tanto per passare due minuti a chiacchierare.

Roba senza impegno.

Ti è mai capitato di incontrare qualcuno che abbia fatto una domanda di ben altro tipo?

Una domanda che ti porti a guardare in un’altra direzione?

Una domanda che ti sposti verso il futuro?

Qualcosa tipo:

  • Che cosa vuoi raggiungere in questo nuovo anno?
  • Che risultati vuoi ottenere?
  • Che obiettivi ti sei posto?

Insomma… bando alle ciance, che cosa vuoi da TE in questo 2013?

Cosa vuoi?

Mi è capitato spesso di sentire persone chiedere “Cosa vuoi che ti porti il nuovo anno?”

Diciamoci la veritá: l’anno nuovo, di per sé, non ti porterà proprio un bel nulla.

Sei solo tu che puoi “portarti” quello che desideri.

Solo tu puoi muoverti verso ciò che vuoi.

Solo tu puoi AGIRE.

Sempre che quello che vuoi non sia ereditare il patrimonio di tuo zio, il miliardario americano. In questo caso gli amici di C.S.I. Miami ti sarebbero molto grati se non facessi nulla… 😉

CSI

Sembra che molte persone preferiscano perdere tempo parlando di cose assolutamente inutili. Ma io e te abbiamo di meglio da fare, concordi?

Cos’è più importante per te? Parlare di quanto panettone hai mangiato il 1 gennaio o decidere che “strada” vuoi intraprendere in questo 2013?

Nel primo caso sappi che il vero panettone milanese è quello ALTO.

Nel secondo puoi iniziare a costruire il tuo percorso per questo 2013.

Vuoi giocare fino in fondo questa partita?

Vuoi cominciare anche tu a segnare dei goal importanti per te?

Scegli le aree della vita per te importanti:

  • Lavoro
  • Famiglia
  • Amici
  • Salute
  • Crescita personale
  • Relazioni
  • ….
  • ….

Tutte quelle che ti vengono in mente.

Scrivi per ognuna di esse da uno a tre importanti obiettivi che VUOI raggiungere per questo nuovo anno.

Qualcuno potrebbe obiettare: “3 obiettivi?!? SOLO tre obiettivi? Ma io ne voglio raggiungere 10-20-30…

Fantastico amico mio. E… toglimi una curiositá: quanti dei 10-20-30 obiettivi che ti sei posto nel 2012 hai poi raggiunto, alla fine dell’anno?

Non farti prendere dalla frenesia, e nota bene: da 1 a 3 obiettivi, per ognuna delle aree della tua vita, quanti obiettivi fanno, in totale? Quanti goal puoi segnare? 🙂

 Goal1

Dai che di materiale su cui lavorare ne hai, giusto?

Ok ora hai la tua bella lista di obiettivi 2013.

Sei certo che rispettino le Sacre Regole?

Non conosci le Sacre Regole?!?

In questo caso corri subito a leggere il mio ebook gratuito “Il Vangelo Secondo Panda”.

Ora che hai degli obiettivi ben formati – In Rules We Trust – arriva il momento di far andare i muscoli. MUOVERTI.

Qual è la tua prima mossa?

Qual è il primo passo che ti impegni a FARE, per te stesso?

Come dice sempre Babbo Natale:

Gli obiettivi sono la strada per il successo!

Certo, questo lo sanno tutti.

Ma quanti si prendono la briga di mettere in pratica la semplice abitudine di mettere su carta (che, si sa… canta) i propri?

Quanti li tirano fuori dalla propria mente, per portarli nel mondo reale?

Pochi.

E tu? Vuoi perdere tempo a smacchiare i giaguari?

Su al lavoro! 🙂

Chiudiamo con il primo Pandaconsiglio dell’anno.

Se non lo fai ancora, utilizza il Superpotere dei Post-It!!!

Scrivi i 3 obiettivi piú importanti per te, in questo 2013, su dei bei post-it grandi e colorati (a me piacciono i gialli, ma tu puoi scegliere quelli che preferisci) e attaccali per tutta la casa, in modo da poterli leggere il più spesso possibile.

Usa frasi brevi, scrivi in stampatello e in MAIUSCOLO!

Questo li renderà più velocemente riconoscibili ai tuoi occhi, ogni volta che ci passerai davanti.

Successivamente, visto che oggi sei in vena, prendi dei post-it più piccoli (e di altro colore) e scrivi i tuoi obiettivi del mese in corso.

Anche qui utilizza frasi brevi, lo stampatello ed il maiuscolo.

Post-It

Hai fatto? Beeeeeeeenissssssssimo!

Eccoti sotto bombardamento dei tuoi stessi obiettivi, giorno e notte:

  • Sei in camera tua? Bam!
  • Passi in cucina? Bam!
  • Vai in salone a guardare un film? Bam!
  • Ti alzi di notte per andare in bagno a rifarti il trucco? Bam… bam… BAM!!!

Grazie ai post-it la tua mente conscia e quella subconscia si troveranno davanti i tuoi obiettivi talmente tante volte che avrai solo due scelte:

1) Inizierai a fare qualcosa per raggiungerli. Per segnare un goal bisogna cominciare a tirare in porta, giusto? 😉

2) Ti ribalterai sulla schiena con la bava alla bocca per la nausea e pregherai la Fata Turchina di trasformarti in un burattino di legno. Bombardamento Mentale

Tu quale opzione preferisci?

Ogni volta che raggiungi uno degli obiettivi puoi prendere il post-it relativo, sottolineare la frase che hai scritto e incollarlo sulla pagina di un quaderno. Sarà il tuo Quaderno Magico e servirà a ricordarti – ogni volta che lo aprirai – quante cose hai portato a compimento, nella tua vita.

Perché sai, molto spesso siamo attentissimi a quello che ci manca, ma poniamo invece poca attenzione a ciò che portiamo a termine. E questo è un bel problema.

Riconoscersi i propri talenti ed i propri successi è

I-M-P-O-R-T-A-N-T-I-S-S-I-M-O!!!

Se tu per primo non ti riconosci come pensi che possano riconoscerti qualcosa le altre persone?

In più vedere questa lista di obiettivi raggiunti ti farà aumentare il desiderio di lavorare per raggiungere ulteriori successi, ulteriori traguardi, segnare ulteriori goal, mantenendoti superultramegamotivato. 😀

Quaderno Magico

Il metodo è semplicissimo e FUNZIONA!

Sempre che tu sia il tipo di persona che crede di poter migliorare la propria vita muovendo il culo.

Se invece sei un amante compulsivo del divano… che ci fai qui?!? 😉

Aspetto i tuoi commenti qui sul blog.

Non mi resta che salutarti al grido di GOOOOOOAAAAALLLLL!!

 

 

1st image courtesy of David Castillo Dominici/ FreeDigitalPhotos.net

2nd image courtesy of Renjith Krishnan/ FreeDigitalPhotos.net

3rd image courtesy of Simon Howden/ FreeDigitalPhotos.net

4th image courtesy of Stuart Miles/ FreeDigitalPhotos.net

5th image courtesy of Audfriday13/ FreeDigitalPhotos.net

6th image courtesy of Digitalart/ FreeDigitalPhotos.net

7th image courtesy of Tungphoto/ FreeDigitalPhotos.net

6 thoughts on “Eppi niù iar!!

    1. Panda Post author

      Denghiu Stefania 😀
      Saccheggia la cartoleria e portati via tutti i post-it che hanno!!!

      Reply
      1. Stefania

        Comincio con il blocchetto rosa che ho già qui: pochi ma (spero!!)buoni. Se no poi tutti gli altri tuoi fans che vanno in cartoleria non trovano più l’occorrente…………………. =D

        Reply
        1. Panda Post author

          Chi ben (e rosa) comincia, è a metà dell’opera! 😀
          Se hai qualche dubbio/domanda/perplessità, puoi tranquillamente scrivermi.
          Dacci dentro e buon Art Attack!!!

          Reply
  1. Pollo

    Grazie panda! Mi fai spessissimo punti di riflessione e di crescita facendo mi sorridere!!

    Reply
    1. Panda Post author

      Prego 🙂
      Sorriso+Riflessione&Crescita=GREAT JOB!!!

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *